Come fare una buona frittata

Come fare una buona frittata

Vediamo con questa breve guida quali sono i segreti per fare una buona frittata.

Come fare
Difficolta': Facile

1 Innanzitutto, verificare la freschezza dell'uovo immergendolo in un litro di acqua con 120 g di sale: se si deposita sul fondo orizzontalmente significa che ha meno di tre giorni, se galleggia è da scartare.

2 Per fare una buona frittata, le uova non devono essere battute troppo a lungo ma giusto il tempo necessario affinché l'albume si mescoli con il tuorlo.

3 Per una cottura perfetta è preferibile usare padelle di ferro o aniaderenti, con fondo spesso. La temperatura ideale è medio-bassa ed è importante versare le uova nella padella quando il grasso di cottura è ben caldo, in modo che il composto si rapprenda subito.

4 Le frittate possono essere anche cotte in forno. Questo tipo di cottura è consigliabile se si vogliono ottenere frittate alte e molto soffici, quelle che impiegano albumi montati a neve.

5 A tal fine, versare il composto in una pirofila ben oliata o imburrata e, se si vuole ottenere una lieve crosticina, cospargere con del pangrattato; quindi, cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti.








Letto 311 volte!
Avatar dell'user Sabrina
Inviato da Sabrina il 01-01-11

Guadagna anche tu su ComeFare.it!
Proprio come questo autore, potresti iniziare da subito a guadagnare scrivendo su ComeFare.it. Registrarsi e' veloce, facile e gratis!

REGISTRATI ADESSO!