Come fare la progettazione di un impianto elettrico in un bagno

Come fare la progettazione di un impianto elettrico in un bagno

Nel progettare l'impianto elettrico in un bagno è obbligatorio rispettare delle regole al fine della sicurezza. Conosciamole con l'aiuto di questa guida.

Come fare
Difficolta': Normale

1 La realizzazione di un impianto elettrico in un bagno richiede l'osservanza di precise regole in quanto è ben noto che la combinazione di acqua ed elettricità costituisce un potenziale pericolo, dato che l'acqua è un ottimo conduttore di elettricità. Pertanto, in base alla posizione della vasca da bagno o del piatto doccia, vengono individuate 4 zone dove è necessario rispettare delle regole tassative.

2 Zona 0
La zona 0 è il volume interno della vasca o del piatto doccia: in questa zona è vietata l'installazione di condutture e apparecchi elettrici di qualsiasi tipo e natura.

3 Zona 1
La zona 1 è la proiezione del contorno della vasca o del piatto doccia fino ad un'altezza di 2,25 m dal pavimento: in questa zona sono ammesse condutture incassate nelle pareti per almeno 5 cm; per profondità inferiori occorre rispettare un particolare grado di isolamento. Sono vietate le cassette di derivazione e gli apparecchi elettrici nonché le normali prese a spina a 220 volt.

4 Zona 2
La zona 2 si estende in orizzontale fino ad una distanza di 60 cm dal bordo della vasca o del piatto doccia: in questa zona devono essere rispettate le stesse disposizioni della zona 1.

5 Zona 3
Questa zona si estende orizzontalmente fino a 2,40 m dalla zona 2 e verticalmente arriva fino a 2,25 m dal pavimento: qui sono ammesse condutture incassate nelle pareti per almeno 5 cm; per profondità inferiori bisogna rispettare un particolare grado di isolamento. Non c'è alcuna limitazione per le cassette di derivazione, gli apparecchi elettrici e le prese a spina.








Avatar dell'user Sabrina
Inviato da Sabrina il 29-10-13

Guadagna anche tu su ComeFare.it!
Proprio come questo autore, potresti iniziare da subito a guadagnare scrivendo su ComeFare.it. Registrarsi e' veloce, facile e gratis!

REGISTRATI ADESSO!