Come pulire e curare le superfici di marmo

Pulire e curare le superfici di marmo

Le superfici di marmo sono estremamente delicate: pavimenti, tavoli o ripiani vari, se non vengono trattati correttamente possono subire danni irreparabili.
La pulizia del marmo non può dunque essere effettuata con prodotti che lo corrodono, come ad esempio detergenti comuni (che contengono acidi), abrasivi o silicei (che contengono l’ammoniaca). Piuttosto è preferibile pulire il marmo semplicemente con acqua e alcool o acqua e sapone di Marsiglia, che non rovinano la pietra e ne assicurano una corretta igiene e pulizia. È importante anche curare la lucidità e brillantezza del marmo, applicando periodicamente cere naturali o di sintesi, se non addirittura impermeabilizzanti idrorepellenti, che oltre appunto a lucidare la pietra, garantiranno anche estrema protezione alle superfici, formando un vero e proprio schermo tra il marmo e gli agenti esterni. Poiché il marmo è una pietra porosa, esso tende infatti ad assorbire in profondità le sostanze che vi cadono sopra, e a macchiarsi. Eliminare macchie di liquidi o di sigaretta può diventare abbastanza complicato.
Vi suggeriamo dunque alcune soluzioni per pulire a fondo il marmo ed eliminare eventuali macchie.

Come fare
Difficolta': Moderatamente difficile

Necessario

  • Superfici di marmo
  • Acqua distillata
  • Ammoniaca
  • Sapone di Marsiglia
  • Polvere di pomice
  • Panno di lana
  • Spugna
  • Soda
  • Creta
  • Fecola di patate
  • Essenza di trementina
  • Foglio di alluminio
  • Alcool denaturato
  • Fiammifero
  • Mezzo limone
  • Acido ossalico

1 Spolveriamo il marmo accuratamente con un panno morbido. Laviamo quindi la superficie con acqua distillata e una spazzola morbida. Se vogliamo pulire a fondo la superficie, aggiungiamo all’acqua un sapone neutro (ad esempio quello di Marsiglia) e poche gocce di ammoniaca (ricordiamo che l’ammoniaca rovina il marmo, quindi mettiamo 8 gocce di ammoniaca in un litro d’acqua).

2 Strofiniamo la superficie delicatamente con la spazzola e subito dopo sciacquiamo bene con abbondante acqua per eliminare residui di sapone. quando sarà ripulito, sciacquiamo nuovamente con acqua distillata e asciughiamo con un panno di lana.

3 Se ci sono delle macchie sul marmo, procediamo a eliminarle. Per quanto concerne le macchie, interveniamo così: mettiamo sulla parte da trattare un po’ di polvere di pomice e delicatamente strofiniamo con uno straccio precedentemente inumidito.

4 Sciacquiamo dunque con acqua distillata, ripulendo con una spugna. Asciughiamo con un panno di lana. La forza abrasiva, ma non aggressiva della polvere di pomice, eliminerà le incrostazioni e le macchie più superficiali, uniformando la superficie del marmo.

5 Se le macchie persistono, significa che bisogna agire con soluzioni più specifiche. Ricorrere a smacchiatori aggressivi potrebbe essere una pessima idea. Dunque interveniamo con rimedi naturali, ma efficaci. Nel caso di MACCHIE D’UNTO, procediamo così: in una ciotola mettiamo 125 g di polvere di pomice, 100 g. di soda e 125 g. di creta.

6 Aggiungiamo un po’ d’acqua, fino a formare un impasto. Stendiamo dunque l’impasto sulla zona macchiata e sfreghiamo sulla superficie usando una spugna. Quando avremo strofinato bene, lasciamo agire per pochi minuti e ripuliamo il marmo con l’acqua. Ripetiamo l’operazione se non siamo soddisfatti del risultato. Questo sistema è utile anche nel caso di marmo ingiallito.

7 Un’altra soluzione per eliminare le MACCHIE D’UNTO, consiste nel formare un impasto di fecola di patate e di essenza di trementina (in parti uguali). Stendiamo l’impasto sulla zona da trattare e copriamo la superficie con un foglio d’alluminio.

8 Fissiamo il foglio d’alluminio con il nastro adesivo, in modo da evitare che l’impasto si asciughi rapidamente a contatto con l’aria.

9 Dopo un paio di ore togliamo il foglio d’alluminio e rimuoviamo l’impasto. Ripuliamo con l’acqua e verifichiamo che le macchie siano scomparse. Se così non fosse, ripetiamo l’applicazione dell’impasto.

10 Quando le macchie saranno scomparse, ripuliamo il marmo con l’acqua e una spugna.

11 Per quanto concerne le MACCHIE DI COLLA o di OLIO, possiamo intervenire così: sulla macchia in questione versiamo poche gocce di alcool denaturato.

12 Prendiamo un fiammifero, accendiamolo e avviciniamolo sulla macchia.

13 Prestiamo estrema attenzione a non bruciare noi o ciò che cu circonda. La fiammata durerà poco, in quanto l’alcool è poco. In ogni caso controlliamo se la macchia è scomparsa o meno. In caso vi sia ancora, ripetiamo l’operazione finché non riusciamo a eliminarla definitivamente.

14 Può capitare che una SIGARETTA accesa cada sul tavolo di marmo e che lasci una macchia giallastra. Interveniamo subito strofinando energicamente sulla macchia mezzo limone. Poiché il succo di limone è acido, e quindi corrosivo per il marmo, provvediamo a risciacquare bene con acqua.

15 Per eliminare macchie piuttosto resistenti, prepariamo una soluzione di acido ossalico e acqua (tre quarti di acqua e un quarto di polvere di acido ossalico).

16 Con l’aiuto di una spugna, strofiniamo un’abbondante quantità di composto sulla macchia. Dopo qualche minuto ripuliamo e sciacquiamo con acqua e asciughiamolo con un panno di lana.

17 Quando il marmo sarà ripulito dalle macchie e ben asciutto (se è necessario aspettiamo qualche giorno ricoprendolo di carta, per non farlo impolverare), provvediamo a passare una cera naturale o una sintetica a base di silicone, facendo penetrare il prodotto nella pietra con un piccolo tampone. Aspettiamo qualche ora che la cera sia asciutta e passiamo un panno di lana per la lucidatura.


Consigli, avvertimenti e risorse utili

- Consigli

  • Nel caso di superfici in marmo bianco che si sono ingiallite, passiamo un panno imbevuto di aceto bianco e sale fino. Dopo sciacquiamo accuratamente.








Letto 1319 volte!
Avatar dell'user caterina
Inviato da caterina il 20-10-10

Guadagna anche tu su ComeFare.it!
Proprio come questo autore, potresti iniziare da subito a guadagnare scrivendo su ComeFare.it. Registrarsi e' veloce, facile e gratis!

REGISTRATI ADESSO!